Salone di Detroit 2012: nuova Ford Fusion

E' la versione americana della nuova Mondeo, che arriverà sul mercato europeo a partire dal 2013. Design rinnovato con più spazio negli interni e tre motorizzazioni: benzina, ibrida e ibrida ricaricabile.

13Fusion_08.jpg


L'atteso Salone di Detroit è arrivato e ci propone anche la prima novità: la nuova Ford Fusion. E' la nuova generazione della berlina della casa americana: negli Stati Uniti verrà commercializzata nei prossimi mesi, mentre in Europa arriverà nel 2013 con il nome di Mondeo. Ha un design rinnovato sia negli esterni che negli interni e viene proposta, con un ampio allestimento di serie, in tre versioni: benzina, ibrida e ricaricabile.

13Fusion_11.jpg 13Fusion_43.jpg 13Fusion_21.jpg 13Fusion_31.jpg 13Fusion_05.jpg


A livello estetico, sono numerose le novità di questa vettura con un profilo sinuoso e linee allungate verso il retro per conferire un'espressione di agilità. Il frontale è completamente ridisegnato per adottare il nuovo linguaggio di casa Ford, mentre gli interni si presentano maggiormente sportivi e con uno spazio più ampio per i passeggeri. I sedili sono di nuova generazione e realizzati con tessuti derivati da materiale sostenibile riciclato.

Passando alle motorizzazioni, saranno tre le versioni benzina: il 2.5 quattro cilindri in linea da 170 CV, il 1.6 EcoBoost da 180 CV ed il top di gamma il 2.0 EcoBoost da 240 CV. La Fusion Ibrida, invece, è equipaggiata con il nuovo motore benzina da 2,0 litri con quattro cilindri a ciclo Atkinson, accoppiato ad un motore elettrico per un totale di 185 CV e consumi ridotti. In autunno (in America), arriverà poi l'ibrida ricaricabile.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.