Suzuki, tre nuove concept al Salone di Tokyo

La casa giapponese presenterà tre novità al Motor Show nipponico, in programma dal 2 all'11 dicembre. Si tratta di tre prototipi basati sulle nuove tecnologie e sul rispetto dell'ambiente.

regina.jpg


Si avvicina l'inizio del Salone di Tokyo (2-11 dicembre), dove Suzuki presenterà tre nuovi prototipi. Il tema sviluppato all'interno dello stand della casa giapponese sarà "Piccole Auto per un grande Futuro" e queste tre concept si concentrano su alcuni aspetti ritenuti fondamentali dal mercato quali le nuove tecnologie eco-compatibili, le basse emissioni di CO2 unite a costi di esercizio contenuti, la facilità di utilizzo, prestazioni brillanti e uno stile attraente.

q-concept.jpg q-concept-3.jpg swift-ev-hybrid.jpg swift-ev-hybrid-2.jpg regina-2.jpg


Regina (nella foto più grande in alto) è una citycar abitabile, versatile e assieme super-leggera (solo 730Kg) con un miglioramento della efficienza aerodinamica. Dai risultati ottenuti dal prototipo alimentato a benzina, si rileva un dato di consumo di carburante che supera i 32 km/l e livelli di emissione di CO2 inferiori a 70 g/km. Swift EV Hybrid, basata sulla nuova generazione del modello Swift, è in grado di coprire quotidianamente una distanza di 20-30 km con un'unica carica.


La più particolare è sicuramente la Q-Concept. Dalla forma completamente inedita, questo prototipo rappresenta una nuova tipologia di mobilità posizionata a metà strada tra auto e moto. Con 2,5 metri di lunghezza e due posti con configurazione variabile dei sedili (allineati, a freccia oppure nel modello business), la Q-Concept è stata studiata per gli spostamenti di tutti i giorni in un raggio di 10 km.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.