Salone di Los Angeles 2011: Volkswagen CC

E' l'evuoluzione della Passat CC, con rinnovamenti sia a livello estetico che tecnico. Arriverà sul mercato tedesco a febbraio 2012 per poi essere introdotta anche negli altri paesi europei. Scopri le caratteristiche su Autonovità.

Preview_3DB2011AU01491_large.jpg


Il Salone di Los Angeles è stato teatro della prima mondiale della Volkswagen CC. E' l'evoluzione della Passat CC, arrivata sul mercato quattro anni fa e già arrivata a 270.000 esemplari venduti. Ora è stata aggiornata sia nel design, con frontale e posteriore completamente rinnovati, sia nella tecnica, con nuove motorizzazioni e tecnologia più avanzata. Arriverà sul mercato tedesco a febbraio 2012, per poi raggiungere anche il resto d'Europa.

Preview_5DB2011AU01489_large.jpg Preview_1DB2011AU01493_large.jpg Preview_2DB2011AU01492_large.jpg Preview_4DB2011AU01490_large.jpg Preview_8DB2011AU01499_large.jpg


Partendo dal look estetico, la nuova berlina-coupé della casa tedesca presenta la calandra del radiatore e cofano motore ridisegnati con fari bixeno di nuova concezione. Invariate le porte senza cornici, ci sono delle novità anche nelle fiancate con linee più imponenti e slanciate. Chiudendo con il posteriore, sono stati completamente ripensati i paraurti con superfici più lineari e gruppi ottici con tecnologia LED.

La CC monta innovativi motori benzina e Diesel a iniezione diretta; tutti i Diesel (TDI) sono dotati di serie di sistema start/stop e di sistema di recupero dell'energia in frenata. I motori TDI erogano rispettivamente potenze di 140 e 170 CV, mentre i propulsori benzina sono invece disponibili in versione 160, 210 e 300 CV. A richiesta, tutti i motori, a eccezione del 210 CV, possono essere abbinati a un cambio a doppia frizione DSG.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.