Vygor Opera, un mix tra comfort e prestazioni

Una vettura completamente diversa dal solito. Una Suv-Gt, come viene definita dal costruttore toscano, completamente personalizzabile. Due allestimenti e tre livelli di potenza disponibili.

mediatop.jpg


Arriva una novità nel panorama italiano: Vygor Opera. "La comodità di un Suv e il piacere di guida di una Gt", così viene definita dal costruttore toscano, che propone ai propri clienti la massima personalizzazione ed esclusività della vettura. Proposta in due allestimenti e con la motorizzazione 2.0 turbo a tre declinazioni di potenza, arriverà sul mercato ad un prezzo di 140.000 euro più le tasse (circa 170.000 Euro).

operav2otherside.jpg operav2frontside.jpg operav1side.jpg mediaback.jpg operav2back.jpg


Gli esterni presentano una carrozzeria in materiali compositi ed alluminio, con fari anteriori a tecnologia led e quadruplo terminale di scarico cromato. I cerchi proposti di serie sono da 20 pollici con gomme 255/35ZR20. Gli interni sono realizzati con rivestimento in pelle di prima qualità "Made in Italy" con lavorazione a mano, navigatore satellitare con schermo a 7 pollici e autoradio integrata.


L'allestimento Opera 1 è dedicato a chi vuole una vettura aggressiva e originale, mentre Opera 2 si presenta più elegante ed esclusiva. E' spinta dal motore 2.0 turbo quattro cilindri con 16 valvole, disponibile in tre livelli di potenza. Quello di serie è da 300 CV e 380 Nm di coppia massima per una velocità di 250 km/h e accelerazione 0-100 in 5.9 secondi. In alternativa, si può avere con potenza di 350 o 420 CV, per avere prestazioni migliori (fino a 0-100 in 4.9 secondi).

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.