Mazda CX-5, utilizza acciaio ad altissima resistenza

Mazda-CX-5_2011_Exterior_01__jpg300.jpg


Presentata all'ultimo Salone di Francoforte, Mazda CX-5 è la prima vettura ad utilizzare acciaio ad altissima resistenza. Questa nuova tecnologia di produzione alla vettura di essere più leggera, ma con lo stesso grado di resistenza dei modelli precedenti, consentendo così all'automobile di mantenere la massima sicurezza e di ridurre consumi ed emissioni. In particolare, i paraurti sono più forti del 20 per cento e sono 4,8 chilogrammi più leggeri rispetto alle versioni precedenti.

CX-5_Details_1__jpg300.jpg CX-5_SKYACTIV-Body_HTS__jpg300.jpg CX-5_int_2__jpg300.jpg CX-5_Sketch_ext_3__jpg300.jpg CX-5_Details_2__jpg300.jpg


Il nuovo Suv crossover della casa giapponese, che entrerà in commercio nei primi mesi del 2012, presenta un design moderno, con una nuova ala distintiva all'anteriore, mentre il posteriore ha parafanghi sporgenti. Gli interni, spaziosi con un passo di 2.700 mm, sono stati realizzati con nuovi materiali di elevata qualità. Il sistema di infotainment è garantito da uno schermo touch-screen da 5.8 pollici con il sistema di navigazione.


Due le motorizzazioni disponibili per l'Italia, entrambi con il sistema Start&Stop: si tratta del 2.0 ad iniezione diretta benzina da 165 CV e 210 Nm di coppia ed il 2.2 turbodiesel con potenza di 150 o 175 CV. Cambio automatico disponibile per il diesel più potente, mentre le altre motorizzazioni sono legate al cambio manuale a sei rapporti.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.