Range Rover Evoque, via alla produzione

Halewood RR Evoque.jpg


Presentata allo scorso Salone di Ginevra, la Range Rover Evoque è entrata ufficialmente in produzione. Il 4 luglio, infatti, lo stabilimento di Halewood, in Inghilterra, ha rilasciato il primo esemplare, che verrà donato al Museo Archivio dell'Automobilismo Britannico, e sono già 18.000 gli ordini effettuati in tutto il mondo per questa vettura, nominata 'Car Desing of the Year 2011'.

RR Evoque produzione.jpg RR_EVOQUE_COUPE_PRESTIGE_LIV_15_LR.jpg EVOQUE_PRESTIGE_INT_08_LR.jpg prestige-08-lo.jpg dynamic-06-lo.jpg


E' stato un vero e proprio evento, festeggiato dalla Land Rover alla presenza dell'amministratore delegato Ralf Speth, dei dirigenti e dei dipendenti della casa britannica. "Si tratta di un veicolo innovativo, una Range Rover con il look di una concept car - ha spiegato l'ad - che impiega le tecnologie dei materiali leggeri e vanta consumi ridottissimi. Al contempo è una vera Range Rover, agile e reattiva".


Realizzata nelle versioni cinque porte e coupé, la Evoque è disponibile in tre allestimenti: Pure (quello base), Dynamic e Prestige (il più raffinato). Per l'Italia avrà un prezzo a partire da 35.400 euro per la Evoque 5 porte Pure con diesel TD4 da 150 CV, fino ad arrivare ai 50.500 Euro per la Evoque Coupè Prestige con motore benzina Si4 da 240 CV.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.