Aston Martin V12 Zagato, un premio per l'eleganza

Zagato-1.jpg


La suggestiva cornice di Villa d'Este, sulle rive del Lago di Como, è stata teatro del debutto internazionale della nuova Aston Martin V12 Zagato. E' una supercar, nata per omaggiare il 50° anniversario della DB4 GT, realizzata con la collaborazione del noto atelier milanese. Attualmente è un'auto da corsa, che parteciperà alla prossima 24 ore di Nurburgring, ma dovrebbe nascere anche una vettura stradale, da mandare in produzione nel 2012.

Zagato-2.jpg Zagato-5.jpg Zagato-7.jpg Zagato-10.jpg Zagato-3.jpg


La V12 Zagato è stata curata nei minimi particolari, da progettisti di prim'ordine, come Chris Porritt, l'inventore della One-77. La carrozzeria è di alluminio, lavorato a mano, con un peso inferiore rispetto alla Vintage V12, la vettura da cui deriva. E' spinta dal V12 6 litri con una potenza di 510 cavalli e 570 Nm di coppia ed un serbatoio dalla capacità di ben 120 litri.


Questa vettura ha subito raggiunto un traguardo prestigioso: la vittoria del concorso d'eleganza di Villa d'Este per le concept car. "Siamo entusiasti di vedere che questa vettura abbia conquistato i cuori delle persone - ha detto Ulrich Bez, CEO di Aston Martin - Con la V12 Zagato siamo riusciti ad aggiungere un altro capitolo di successo sia per la storia che per il futuro del nostro marchio. Si tratta di una vettura emozionante, potente ed incredibilmente bella".

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.