Ford Focus, dal 2012 diventerà hot-spot Wi-Fi

914_frontexterior__lowres.jpg


Internet è ormai uno strumento di utilizzo quotidiano, per lavoro o nel tempo libero. Anche Ford ha deciso di portare il web nelle sue vetture: a partire dal 2012, infatti, la nuova Focus diventerà un hot-spot Wi-Fi mobile. Attraverso il sistema SYNC, con la tecnologia MyFord Touch, e con l'utilizzo di un'internet key USB o di uno smartphone, fino a cinque dispositivi potranno contemporaneamente collegarsi alla rete all'interno dell'automobile.

912_profileexterior__lowres.jpg 846_exteriordetail__lowres.jpg 920_interiorlhd__lowres.jpg 921_interiorlhd__lowres.jpg 823_rearstudio__lowres.jpg


"Sin dall'inizio abbiamo tenuto in considerazione la grande velocità con la quale l'elettronica di consumo si evolve, progettando SYNC per essere flessibile e aggiornabile, in modo da poter essere utilizzato molto a lungo nel tempo - ha dichiarato Christof Kellerwessel, ingegnere capo per lo sviluppo dei sistemi elettronici - I nostri clienti sono sempre più interessati alle nuove tecnologie, e vogliono essere in grado di connettersi anche in viaggio, utilizzando i loro dispositivi wireless".


La nuova Focus, lanciata al Salone di Parigi 2010, è disponibile in quattro varianti: la sportiva 5 porte, l'elegante 4 porte, la station wagon e il modello ECOnetic (con emissioni ridotte di CO2). E' dotata di nuove tecnologie come l'assistenza attiva per le manovre di parcheggio ed il sistema di ausilio al mantenimento della corsia. Nove versioni per i motori: quattro benzina (EcoBoost 1.6 da 150 CV e 180 CV, Duratec Ti-VCT 1,6 litri 105 CV e 125 CV) e cinque diesel (Duratorq TDCi 1.6 da 95 CV e 115 CV, Duratorq TDCi 2.0 da 115 CV, 140 CV e 163 CV).

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.