Volkswagen Beetle, ecco il nuovo 'Maggiolino'

Medium_DB2011AU00469.jpg


Eccola, è arrivata la nuova Volkswagen Beetle. Presentata con uno show mondiale, in contemporanea al Salone di Shanghai, a New York e a Berlino ed in collaborazione con la rete televisiva musicale Mtv, la casa tedesca ha svelato il modello completamente rinnovato del mitico 'Maggiolino'. E' una combinazione di elementi originali con l'ultima tecnologia ed arriverà sul mercato europeo ad ottobre-novembre 2011.

Medium_DB2011AU00497.jpg Medium_DB2011AU00501.jpg logonewbeetle.jpg Medium_DB2011AU00500.jpg Medium_DB2011AU00495.jpg


La casa di Wolfsburg ha, infatti, voluto rifarsi al modello originale (quello del 1938) per produrre questa vettura. Ecco, dunque, i proiettori di forma circolare (con la possibilità per la prima volta di richiedere fari bixeno LED), i parafanghi sporgenti, la forma del cofano, il sottoporta e relativi listelli e la possibilità di montare ruote grandi (fino a 19 pollici sulla nuova Beetle). È invece inedito lo spoiler posteriore con carreggiate più larghe ed un passo aumentato.


A livello tecnologico ecco la nascita (per questo modello) dei sistemi audio e di navigazione, sistemati ben in vista al centro della plancia e compresi tra le bocchette di aerazione e, in basso, i comandi del climatizzatore. Per quanto riguarda le motorizzazioni, sono disponibile le versioni benzina (TSI sovralimentati) e diesel (TDI common rail), tutti Euro 5 con consumi minori (il minimo è 4.3 l/100 km nella versione 1.6 TDI) rispetto alle precedenti generazioni.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.