Volkswagen 'open air': ecco la nuova Golf Cabriolet

PopUp600_392DB2011AU00208_small.jpg


Non può certo mancare un colosso come Volkswagen al Salone di Ginevra. Una delle novità presentate dalla casa tedesca è la nuova Golf Cabriolet, per gli amanti della guida 'open-air'. Un modello che ha già avuto molto successo nelle vecchie versioni (vendute oltre 684.000 auto) ed ora vuole diventare uno dei punti di riferimento nel settore. Rispetto alle Golf Cabriolet precedenti, è cambiato il design con la linea del tetto più bassa e il parabrezza fortemente inclinato.

PopUp600_381DB2011AU00308_small.jpg PopUp600_398DB2011AU00210_small.jpg PopUp600_398DB2011AU00212_small.jpg PopUp600_398DB2011AU00215_small.jpg PopUp600_399DB2011AU00236_small.jpg


E' una quattro posti con sei tipi di motorizzazione: da 1.2 a 2.0 nella versione benzina TSI e 1.6/2.0 in quella diesel TDI. L'elegante capote in tessuto ad azionamento elettroidraulico di serie si apre in 9.5 secondi, con la possibilità di farla funzionare anche ad auto in movimento, fino alla velocità di 30 km/h. Buono anche il bagagliaio, con una capienza di 250 litri, anche a capote aperta.


Per quanto riguarda gli standard di sicurezza, sono presenti di serie: roll-bar ad azionamento automatico, airbag per testa e torace anteriori e laterali, oltre ad airbag per le ginocchia lato guida ed ESP. Il prezzo non è ancora noto, ma in Germania le prevendite sono iniziate con una cifra di poco inferiore ai 24.000 Euro. Dopo l'anteprima mondiale a Ginevra, arriverà anche nel resto d'Europa e, quindi, anche in Italia.

Volete qualche consiglio sulla rc auto? Per trovare l'assicurazione più conveniente per la vostra auto usate il preventivatore blogosferico!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.