Abarth 500: il nuovo modello Estremo firmato da Romeo Ferraris

resize.php.jpg


La definizione scelta dalla Romeo Ferraris per questa elaborazione della 500 Abarth non lascia nessuna interpretazione possibile...questa è la 500 Estremo di nome e di fatto.


Nasce con l''intento di migliorare le prestazioni già importanti del motore originale Abarth, portandolo a 260 cavalli. Si rievocano in questo senso i fasti del 2009 dalla Romeo Ferraris con la 500 Monza, ma si trattava di versione speciale dedicata all'Autodromo di Monza e realizzata in serie limitata di soli 10 esemplari.

Il kit Estremo invece viene ideato appositamente per tutti i clienti di Fiat 500 Abarth, senza distinzione alcuna di modelli.


I cambiamenti non riguardano solo la potenza della motorizzazione ma anche dell'estetica. Infatti questa 500 Abarth, elaborata dalla Romeo Ferrars viene riproposta con un "Blu Pozzi", la stessa tinta di supercar come Ferrari 612 Scaglietti e 599 GTB.


Lʼaerodinamica è quello di serie della 500 Abarth, anche se differiscono alcuni particolari, le calotte cromate degli specchietti, l'apertura verticale delle portiere e per gli adesivi "260 hp Estremo" sul cofano e sul portellone posteriore. Nella fiancata invece troviamo la scritta Romeo Ferraris con lo storico emblema, il Sagittario, realizzata in alluminio in rilievo rispetto alla carrozzeria.


...E poi l'impianto frenante con la montatura di un kit Brembo, per gestire in tutta sicurezza i cv del motore...composto da dischi forati da 280 mm di diametro e pinze a 4 pompanti, pastiglie a mescola racing che garantiscono frenate decise e sicure in ogni condizione.


Questo nuovo Kit è sicuramente ideato, veramente per gli appassionati di Abarth ma quelli proprio più estremi ed è sicuramente degno di partecipare ad un raduno dello Scorpione.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.