Volvo cinese: ora ho paura

Imvolvoe%201.png

Oh mamma, la svedese Volvo è cinese: da Ford (Usa) a Geely. D'altronde, tocca arrendersi: cinesi e arabi sono i nuovi padroni del mondo. Ma mi fa paura l'auto cinese in generale, figuriamoci la Volvo, che è sinonimo di sicurezza, forza, controllo, stabilità. Che ne sarà di quelle caratteristiche? In quanto tempo i cinesi trasformeranno Volvo in qualcosa di ibrido irriconoscibile?

Temo anche per la linea delle auto, il design, gli interni. Che comunque restano fattori secondari rispetto

alla sicurezza dell'auto.

Ma tant'è: Geely ha sborsato 1,8 miliardi di dollari a Ford per Volvo. Chi altri ha quei soldi? Solo qualche arabo ricco, che infatti è già entrato nel mondo dell'auto: vedi Daimler (Mercedes).

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.