Tesla Roadster e Tag Heuer: il giro del mondo in otto mesi. Cercasi spiegazione a tutto questo

TagHeuerTes.jpg

Per carità, Tesla è affascinante: fa veicoli elettrici ad alte prestazioni, bella idea. Ma, pur sforzandoni, non capisco il senso della Tesla Roadster Tag Heuer Edition, esemplare unico visto a Ginevra 2010, di percorre nei prossimi otto mesi 38.000 chilometri intorno al mondo. La vettura elettrica verrà

ricaricata nei parcheggi e negli hotel.

Perché tutto questo? Lo sappiamo che l'auto elettrica va ricaricata. Lo sappiamo che è ok per tragitti brevi. A meno che il pianeta non venga disseminato di colonnine per le ricariche.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.