Quanto sei bella, nuova Honda CR-V!

CR-V.jpg

Perché mi eccita la nuova Honda CR-V 2010? Per diversi motivi.

  • Motore diesel i-DTEC di ultima generazione, conforme alla normativa sulle emissioni Euro 5;
  • Cambio automatico ora disponibile anche con la motorizzazione a gasolio;
  • Nuova elegante linea esterna con nuovo frontale, nuovi paraurti, e nuovi cerchi in lega su tutte le versioni;
  • Modifiche nelle finiture degli interni e negli equipaggiamenti;
  • Modifiche delle sospensioni con maggiore riduzione di rumore, vibrazioni e ruvidezza di marcia (NVH);

Il nuovo CR-V 2010 è equipaggiato con il motore diesel 2.2 litri i-DTEC conforme ai più recenti standard sulle emissioni inquinanti Euro 5 e per la prima volta sarà abbinato al cambio automatico.

Nel motore i-DTEC la potenza aumenta di 10 CV passando a 150 CV, mentre la coppia aumenta di 10 Nm passando a 350 Nm, il tutto con una riduzione complessiva delle emissioni di CO2. Il propulsore i-DTEC ha significativamente ridotto i livelli di NOx e le emissioni di particolato, mentre le emissioni di CO2 sono di 171 g/km (cambio manuale) e di 195 g/km (cambio automatico).

Particolari interventi sono stati effettuati per limitare il rumore, le vibrazioni e la ruvidezza di marcia (NVH) e dunque per migliorare ulteriormente la già eccezionale insonorizzazione di CR-V, rendendo la guida di questa 4x4 ancora più piacevole e rilassante. L'aggiunta di pannelli fonoassorbenti, 

tamponi antivibrazioni e guarnizioni isolanti ha consentito di ottenere una riduzione di 5 db nei livelli sonori dell'abitacolo. Tutte le versioni di CR-V 2010 sono dotate di sistema di avviso sgonfiamento pneumatici "DWS" (Deflation Warning System), per ridurre il rischio di incidenti dovuti al cedimento degli pneumatici.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.