Come rendere il Cinquino ancora più sfizioso

100120_F_500Diesel_01.jpg

Non è facile rendere la Fiat 500 ancora più sfiziosa. È un modello chiccoso e attraente. Ma a Ginevra 2010, la Fiat 500 by Diesel presenta due importanti novità: il blu "Midnight indigo", uno speciale colore di carrozzeria, e il 1.3 Multijet II da 95 CV (Euro5) con sistema Start&Stop di serie, il nuovo turbodiesel di seconda generazione. Risultato, il Cinquino è ancora più sfizioso.

Nata dalla collaborazione tra Fiat e Diesel, il noto marchio di abbigliamento di Renzo Rosso, il modello viene prodotto in edizione limitata e commercializzato in tutto il mondo. Il suo successo non ha confini e, dall'Italia al Giappone, sono quasi 6 mila le vetture già ordinate sulle 10 mila totali disponibili.

Per quanto riguarda il nuovo colore, il Centro Stile Fiat ha lavorato anche questa volta insieme con il team creativo Diesel per creare un blu scuro che richiama il tessuto dei jeans. L'uso di una tinta micalizzata, anziché metallizzata, offre al primo sguardo quella sensazione di tonalità cangianti che variano a seconda della luce, molto simili alle stoffe "stone washed".

La 500 by Diesel si contraddistingue per alcuni elementi estetici di forte impatto a cominciare dall'esterno. Tutto è esclusivo per questa versione frutto della creatività dei due team di designer: gli aggressivi

cerchi in lega da 16", la mostrina posteriore con le finte prese d'aria dove campeggia uno dei loghi più famosi della marca italiana, le pinze dei freni gialle (attualmente disponibili solo sulla 500 1.4 da 100 CV) e i particolari verniciati in chrome satinato tra cui le modanature che con le loro borchie rappresentano una suggestiva citazione del mondo fashion di Diesel.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.