Nuovo VW Touareg: la leggerezza dell'essere

Small_DB2010AU00082.JPG

Sono un blogger, e quindi ignorante per definizione. Io il Touareg lo chiamo al maschile: "nuovo", "il". L'ho sempre reso maschio. Perché amo parlare col linguaggio del bar, dove non si sente mai dire la Touareg. Cosicché il nuovo VW Touareg, appena presentato, è apparso smagrito. Obiettivo, consumare meno.

Small_DB2010AU00083.JPG 

Completamente riprogettato, rappresenta l'apice dell'innovazione tecnologica fin dalla nascita del Marchio. Questo Touareg reinterpreta, attualizzandola, l'affascinante idea di Suv versatile, grazie a una gamma di propulsori in grado di abbattere i consumi del 20% rispetto alla precedente, e a una moltitudine di nuovi sistemi di assistenza e sicurezza.

Small_DB2010AU00080.JPG 

Il Touareg sarà il prima e al momento unico Suv di origine europea a essere disponibile con una versione ibrida. Con un consumo di soli 8,2 litri di carburante ogni 100 km, questa vettura stabilisce nuovi standard per i SUV con motore benzina adatti per i percorsi offroad.

Inoltre, il Touareg Hybrid può raggiungere anche i 50 km/h funzionando esclusivamente con la propulsione elettrica, quindi a emissioni 

zero. Per quanto riguarda i propulsori Diesel, grazie a un consumo nel ciclo combinato di 7,4 litri/100 km, in futuro la Touareg V6 TDI potrà vantare il miglior risultato nel segmento dei veri fuoristrada. Entrambe le versioni, Touareg Hybrid e V6 TDI, sono i SUV di grandi dimensioni (benzina e Diesel) più parchi nei consumi mai costruiti in Europa.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.