Adorabilmente Mini Countryman

Immaginmimie%201.png

Mini (Gruppo BMW) si muove con intelligenza. Ha un'auto di grande successo? Bene, allora amplia la gamma con una nuova vettura, la Mini Countryman, il primo modello della marca dotato di quattro porte e di un ampio cofano posteriore si distingue per una maggiore abitabilità, una posizione di seduta leggermente rialzata e un comfort di guida ottimizzato.

E con intelligenza è stato conservato anche il tipico go-kart-feeling, anzi, completato da sfaccettature nuove grazie alla trazione integrale ALL4, disponibile come optional. Insomma, l'immagine di base è lei, la mitica Mini.

La vedrò dal vivo fra pochi giorni a Ginevra. Nella sua qualità di modello crossover, la Countryman crea il ponte tra il concetto automobilistico tradizionale di Mini e uno Sports Activity

Vehicle moderno consentendo a nuovi target-group di vivere il tipico divertimento di guida Mini. Sarà disponibile in cinque motorizzazioni: tre a benzina - Cooper S Countryman, Cooper Countryman, One Countryman - e due diesel, Cooper D Countryman, One D Countryman. Lo spettro di potenza spazia da 66 kW/90 CV a 135 kW/184 CV. Tutti i propulsori fanno parte di una nuova generazione di motori che soddisfano le norme antinquinamento Euro 5 e ULEV II.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.