Tata Indica Vista EV: che sfida!

tatattttta.jpgUna good news per Tata: il Governo britannico metterà a disposizione 10 milioni di sterline per il Tata Motors European Technical Centre (Tmetc). Obiettivo, lo sviluppo e la produzione della Tata Indica Vista EV, elettrica a 5 porte, 4 posti, con autonomia di 200 km. Attenzione: arriverà presto; entro fine 2009.

Secondo Tata, una ricarica

delle batterie costerà meno di un paio di litri di benzina. Basate su polimeri di litio di nuova generazione, le batterie garantiranno una maggiore densità di energia rispetto a quelle attuali.

Segnalo che la Indica Vista EV è sviluppata in collaborazione con la Miljo Grenland/Innovasjon: questa è una società norvegese di Tata stessa. Specialità della casa: propulsione elettrica.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.