Fiat scatenata a Francoforte/1: Punto Evo

090831_F_Evo_01aa.jpg

Un cataclisma di nome Fiat si abbatte sul 63esimo Salone di Francoforte. Leggete qui.

Protagoniste dell'area espositiva le numerose novità automobilistiche, a iniziare dall'anteprima mondiale della Punto Evo (foto), l'evoluzione della Grande Punto, che intende confermare il successo del modello precedente e, grazie alle nuove caratteristiche, diventare punto di riferimento in termini di innovazione, sicurezza e stile.

Il termine "Evo" sottolinea, infatti, un progresso automobilistico capace di soddisfare un cliente sempre più attento alle novità tecnologiche, al piacere di guida e alle tematiche ambientali.

L'eccellenza tecnologica di Punto Evo si ritrova innanzitutto nell'ampia e articolata gamma motori Euro 5 tra i quali spiccano il 1.3 Multijet di seconda generazione e il 1.4 Multiair, la rivoluzionaria tecnologia sviluppata da Fiat Powertrain Technologies e che verrà adottata progressivamente su tutti i propulsori del Gruppo Fiat.

A queste innovative motorizzazioni a quelle più tradizionali si aggiungono anche le alimentazioni bi-fuel a metano per offrire la gamma motori in assoluto più completa ed ecologica nel segmento. Sempre

all'insegna delle riduzione di consumi ed emissioni, il nuovo modello proporrà il sistema Start&Stop - di serie su tutte le motorizzazioni benzina e diesel Euro5 - che gestisce lo spegnimento temporaneo del motore in caso di sosta. All'interno della Punto Evo debutta, inoltre, il nuovo navigatore portatile "Blue&Me-TomTom" che permette di gestire, attraverso un pratico touch-screen a colori, telefono, navigazione e tutte le informazioni necessarie alla guida.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.