Tata Nano: crash test ok. Anche se...

nano%20crash%202.jpg

Dove sono finiti quelli che criticano la Tata Nano? È una scatola di sardine. Al primo urto, lì dentro si muore. Non è un'auto, è una bara su strada. Così dicevano i disfattisti della Tata Nano. E invece, sorpresa, la Nano supera i crash test.

L'auto indiana, che è la più economica del mondo (2.000 euro), in vendita solo in India, ha superato infatti i test condotti in Inghilterra. Però occhio a due

aspetti.

1) La prova è stata fatta dall'organizzazione indipendente MIRA. Non dal più noto Euro NCAP.

2) Le due versioni su cui è stata fatta la prova erano modificate dagli ingegneri indiani in vista del modello europeo.

Comunque, nell'impatto frontale a 56 km/h e in quello laterale a 50 lm/h, le vetture sono andate bene come le citycar di altri Costruttori.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.