Coda Automotive: ma un'elettrica a 45.000 dollari è low cost?

coda%20coda.jpg

Da sempre, Schwarzenegger incute timore grazie ai suoi muscoli. Anche le aziende californiane, forse, lo temono. E magari per farsi voler bene immettono sempre più vetture a emissioni zero. Ora è il turno della Coda Automotive di Santa Monica, dell'imprenditore Miles Robin: ecco una berlina elettrica, che arriverà entro fine del 2010.

È una quattro porte per cinque persone e costerà 45.000 dollari. Per questo, è stata definita (forse anche grazie a un'intelligente campagna di marketing), un'elettrica low cost.

Mah... ho qualche dubbio. Va bene che a quei 45.000 dollari ne vanno sottratti 7.500 di incentivi statali. Va bene che

la media borghesia, nel mondo occidentale, sta morendo di mutui e debiti, per cui 45.000 dollari valgono sempre meno. Va bene che siamo di fronte a tecnologie costosissime, che necessariamente pompano poi il prezzo di listino dell'auto. Tuttavia, francamente, definire low cost un'elettrica - bella e avanzata tecnologicamente quanto vuoi - che costa 45.000 dollari, mi pare inappropriato.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.