Lancia Ypsilon e Musa Ecochic: GPL furbo

Lancia, brand del Gruppo Fiat, ha da poco allargato la famiglia introducendo due modelli a doppia alimentazione benzina/GPL: la prima gamma ecologica Lancia. Si tratta di Ypsilon e Musa Ecochic. Un successone: ordini raccolti dalla commercializzazione iniziata il 4 aprile, 10.000. In più, la Ypsilon è leader nel segmento B 3 porte e la Musa fra le piccole monovolume.

Chi le compra fa un affare. Le Lancia Ecochic - così si chiamano - sono equipaggiate con un impianto a GPL omologato in primo equipaggiamento, cioè installato direttamente in fabbrica e garantito dal Costruttore. Il 1.4 8V da 77 CV è stato messo a punto dalla Fiat Powertrain Technologies in collaborazione con Landi Renzo: una garanzia, ormai.

Occhio all'autonomia: 1.281 km per Lancia Ypsilon Ecochic (427 a GPL) e 1.177 km per Lancia Musa Ecochic (419 km a GPL). La bombola di GPL di 39 litri è toroidale: si trova nel vano della ruota di scorta e non intacca  la capienza del bagagliaio (300 litri per Musa e 215 per Ypsilon).

Fra sconti dello Stato e della Casa, te le porti via con prezzacci da urlo: 9.201 euro per Ypsilon Ecochic e 12.551 euro per Musa Ecochic.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.