Fiat: bella idea

fiat_bravo_uff_big_0aa.jpg

Non è la sola: anche Nissan ci aveva pensato. Ma a Fiat va un bravo di diritto. A sostegno di clienti e concessionari residenti nei Comuni dell'Abruzzo devastati dal sisma, Fiat "tempo". Ai residenti nei Comuni terremotati che hanno in attivo un contratto di finanziamento, verrà proposta, attraverso un

contatto diretto, la rinegoziazione del contratto in essere con dilazione dei pagamenti e differimento a gennaio 2010 del primo pagamento in scadenza.

Anche i concessionari che svolgono l'attività nella zone colpite dal terremoto, potranno beneficiare di piani individuali di sostegno finanziario.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.