Opel Insignia ecoFLEX: scelta intelligente

opel-insigna_22222.jpg

Difficile migliorare un'auto sexy come la Insignia. La linea è splendida. Una soluzione furba per renderla ancora più attraente è fare una versione verde: ecoFLEX è la risposta.

Emissioni di C02 di 136 grammi ogni 100 km grazie al 2.0 CDTI Euro 5 di 160 CV. Direte: ma è il motore di quella normale? Sì. E pure le prestazioni

sono identiche: da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi e velocità massima che sale da 218 a 221 km/h. Ma allora, il trucco dov'è?

Interventi all'aerodinamica, pannelli sotto il serbatoio, abbassamento del corpo vettura di 10 mm, spoiler flessibile davanti, prese d'aria più piccole. Cx di 0.26: grandioso.

Occhio anche la processo di combustione CleanTech: migliora l'iniezione di gasolio e indica la marcia consigliata nel quadro strumenti. Infine, ha pneumatici specifici Michelin Primacy HP.

Il giudizio sull'auto non può che essere estremamente positivo. Ma parziale: i prezzi non si sanno. Vi saprò dire di più quando avrò sottomano il listino.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.