Lancia(tissima) con un massimo di 5.000 euro di sconto

090325_L_Sirena_2.jpg

Segnatevi questa data: il 4 e 5 aprile, i concessionari Lancia proporranno un "Porte Aperte" dedicato alla nuova gamma ECOCHIC con doppia alimentazione (GPL e benzina).

Trattasi - secondo la Casa - di un innovativo concetto di automobile "amica dell'ambiente", in quanto lussuosa ma accessibile, spaziosa ma compatta, brillante ma parca nei consumi. Dunque, una gamma al 100% Eco e al 100% Chic.

Composta dai modelli Musa e Ypsilon, con un impianto progettato, fabbricato e garantito dal Brand stesso e commercializzato attraverso la normale rete di vendita.

Equipaggiati con il motore bi-fuel 1.4 8V da 77 CV, i due modelli GPL sono proposti in diversi allestimenti: Musa è disponibile nelle versioni Argento, Oro e Oro Plus - rispettivamente a 17.400 euro, 18.650 euro e 19.900 euro (prezzi chiavi in mano) - mentre Ypsilon è offerta negli allestimenti Argento, Oro e Platino, rispettivamente a 14.050 euro, 15.350 euro e 16.650 euro.

Le vetture Lancia alimentate a GPL beneficiano del massimo bonus di 2.000 euro destinato all'acquisto di vetture alimentate a GPL (ovviamente, il bonus è cumulabile con l'incentivo alla rottamazione di 1.500 euro). Inoltre, a

queste agevolazioni governative, Lancia aggiunge degli ECO-vantaggi per Ypsilon e Musa GPL (in questo modo si può arrivare fino a 5.000 euro di risparmio) e un finanziamento di 5 anni con anticipo zero. Grazie agli incentivi statali, della Lancia e dei Concessionari aderenti, una Ypsilon Argento ECOCHIC ad esempio, può essere acquistata a un prezzo inferiore ai 9.000 euro.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.