Salone di Ginevra 2009: la lezione della Svizzera

geneva.png

Scrivo trafelato, giacché sono in viaggio verso Ginevra. Destinazione, Salone. Premetto che non sono per nulla obiettivo, giacché amo gli svizzeri e adoro la loro terra. Comunque, quest'anno come non mai, ci danno una bella lezioncina.

1) In autostrada, nessuno s'azzarda a pigiare troppo sull'acceleratore. Rispettata anche la distanza di sicurezza.

2) Ovunque, ci sono manifesti

e cartelloni del Salone di Ginevra. Incredibile l'investimento pubblicitario.

3) Al solito, i problemi di parcheggio e organizzazione in generale saranno pochissimi.

4) Reputo intelligente perfino l'immagine di quella fanciulla che, con le mani, crea il cuoricino sul petto. Mi attrae. Svizzeri geniali.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.