Incentivi, si respira

090115_F_PandaGPL_800%20a%20a.jpg

Breve post per un dato che mi fa esultare. È vero che a febbraio le immatricolazioni di nuove auto saranno sulle 160-170.000 unità, con un calo di circa un quarto; tuttavia, i nuovi ordini stanno crescendo. Lo ha

dichiarato il direttore generale dell'Anfia Guido Rossignoli.

Di chi il merito? Degli incentivi dello Stato. Cui vanno unite le promozioni delle Case e delle conecssionarie.

Se le banche e le finanziarie ricominceranno a dare soldi per comprare macchine, il mercato salirà ancora di più.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.