Volkswagen Passat BlueMotion: ecologica

volkswagen-passat-blue.jpg

Ecco una delle novità del Salone di Ginevra 2009 che più interessano: la VW Passat BlueMotion. Con un common rail da 110 CV e un'autonomia teorica di 1.429 km, è equipaggiata con il 2.0 litri TDI. Cioè con una garanzia conosciutissima.

Quei 110 CV li tocca a 4.200 giri ed eroga una coppia massima di 250 Nm a 1.500 giri. Con cambio manuale a 5 marce, il 2.0 diesel tocca i 198 km/h e, almeno secondo la Casa, percorre 100 km con 4,9 litri di gasolio.

Come fa? Ha il sistema di suggerimento

del cambio marcia integrato nel display multifunzione (ti dice lui quando cambiare) e il nuovo dispositivo start/stop (il motore si ferma al semaforo e in coda, salvo ripartire quando vuoi tu). Ecco il botto: la Passat BlueMotion rilascia nell'aria 128 g/km di CO2. Poco davvero.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.