Toyota Yaris: ancora più attraente

toyota-yaris-_a.jpg

È una delle auto più invidiate del mondo. Ci sono Case che venderebbero l'anima al diavolo pur di fare i numeri di vendita realizzati da lei: dal 1999, soltanto nel nostro Paese, ne sono state immatricolate 590.000! Parlo della Toyota Yaris, che ho difeso a spada tratta quando è stata attaccata. Adesso c'è il restyling.

toyota-yaris-b.jpg 

L'obiettivo è ancora: massima abitabilità il minor ingombro. Ora i fari anteriori sono più ampi nella parte inferiore; il paraurti posteriore è più massiccio; le luci posteriori hanno un nuovo disegno e la tecnologia a LED.

toyota-yaris-c.jpg

Soprattutto, arriva il 1.3 Optimal Drive con sistema Stop&Start. Ha 100 CV, doppio sistema di fasatura variabile Dual VVT-i, consumo basso: 19,6 km/litro ed emissioni di CO2 ridotte a 120 g/km.

Quello base a benzina da un litro, ora Optimal Drive, riduce i

consumi del 7,4% (20 km/l) e le emissioni (118 g/km).

Il diesel 1.4 D-4D Optimal Drive riduce i consumi del 10% nel ciclo extra-urbano (27,8 km/l), mentre le emissioni scendono a 110 g/km. Ha il filtro antiparticolato di serie.

Prezzi da 11.000 a 15.800 euro: molto bassi, in rapporto a quanto l'auto offre.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.