Brava Toyota-Daihatsu: io adoro la modularità

2009-toyota-passo-sette-1.jpg

Toyota e Daihatsu (la prima ha la maggioranza azionaria dell'altra dal 1999) hanno partorito un'interessantissima 7 posti ultracompatta. Per il mercato giapponese. Il suo nome è Toyota Passo Sette o Daihatsu Boon Lumina.

Ha tre file di sedili, con le ultime due abbattibili. Lunga 4.180 mm, larga 1.695 e alta 1.620 (davvero piccola!) ha un passo (distanza ruote davanti-dietro) di 2.750 mm. Ok, ma la notizia è che lo spazio nell'abitacolo è di ben 2.550 mm: complimenti.

La chiave si chiama modularità. Quando la vuoi a sette posti, la lascia così come nasce. Se vai in vacanza in famiglia, usi cinque posti più il bagagliaio. Se ci devi caricare sopra i tuoi suoceri per disfartene, più le

loro cianfrusaglie, fai il piano dietro e hai un Tir.

Non soltanto. Le porte posteriori hanno un ampio angolo di apertura: così hai seconda e terza fila di sedili.

È mossa da un 1.5 benzina da 109 CV, abbinato a un cambio automatico quattro marce.

Grosso modo, il prezzo base è di 12.000 euro.

[foto via autoincar]

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.