Sì, voglio adrenalina

seat-leon-linea-a.jpg

Se desidero un'auto che scateni adrenalina, ma al contempo non intendo spendere una barca di soldi, scelgo una Seat León. Che io mi ostinerò per sempre a scrivere con l'accento acuto sulla "o": León. La novità è la Linea R, cattiva, bassa, ruggente.

La riconosci a occhi chiusi per via del suono del motore, per nulla tamarro, nonostante le proteste che leggiucchio qua e

là nei forum. È musica per le orecchie di chi ama l'auto.

È disponibile in tre motori, due benzina e un turbodiesel. Io punteri dritto dritto al 2.0 TSI Linea R da 200 CV: da 0 a 100 km/h in 8"2 e 214 km/h di massima. Che sballo. Chiaramente va spinta così in pista, e basta. Se no, calma, ragazzi.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.