VW Golf: si attira un bel po' di invidie

È sul mercato dal 1974, ha sempre avuto grande successo - seppure calante negli ultimi tempi -, è la vettura più venduta in Europa - anche se ci sono le numerose promozioni che l'hanno lanciata -; quindi, inevitabilmente, si attira le invidie di chi non l'ama. Parlo della nuova VW Golf, di cui ho già scritto qui e qui.

Sui giudizi, alcuni negativi, sulla versione che verrà proposta in Italia, pesa anche il fastidio di un successo clamoroso.

D'altronde, se non verrà venduta in quantità enorme, la ragione potrebbe risiedere non tanto nella mancanza di

fascino della vettura, né nelle scarse novità della carrozzeria, quanto piuttosto nella crisi che attanaglia i mercati internazionali.

Non metto le mani avanti: è una semplice constatazione. In questo terribile momento economico, tutto è più difficile: qualsiasi attività che riguardi beni e servizi è più complessa e delicata. Figuriamoci nel comparto automotive, da sempre intricatissimo.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.