E se la Tata Nano avesse il diesel Fiat?

tata-nano-standard%20%20ss.jpg

Il signor Ratan Tata ha detto alla Fiat: ti voglio come partner prioritario. Una frase che lascia aperta la porta a diverse ipotesi. In che modo puòallargarsi l'alleanza fra il Lingotto e il gigantesco Gruppo indiano?

Una mia fantasia da settore automotive è che la Tata Nano - per entrare nel Vecchio Continente - venga adeguatamente... ritoccata: sì, con un bel

diesel Fiat. Sarebbe una maniera rapida per rispettare i paramentri sulle emissioni inquinanti e per essere low cost anche nei consumi oltreché nel prezzo d'acquisto.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.