Panda Panda, tanto rara da parere proprio un panda

071106_F_PandaPandaClimbinccg_01_800.jpg

Lei esiste da un paio d'anni, e si chiama proprio così: Panda Panda. Ed è ovviamente della Fiat. Di spiecialissimo, ha che va a metano, settore in cui il Lingotto è fortissimo, e temutissimo dai concorrenti. È una macchina a basso impatto ambientale, con il motore 1.2 8v e doppia alimentazione benzina/metano.

fiat_panda_panda_b.jpg 

Ha due serbatoi separati di metano, con una capacità totale di 72 litri: consente un'autonomia di percorrenza di 300 chilometri impiegando solo il metano; mentre, la capacità del serbatoio a benzina resta invariata (i 30 litri della versione standard).

Se va a metano, le emissioni sono di 114 grammo di CO2 (anidride carbonica) per km, contro i 146 della modalità a benzina.

Ma - direte

voi - dove sta la novità? La Panda Panda ha vinto la "gara" dell'Automobile club tedesco (Adac): trionfava chi percorreva più strada possibile con 10 euro di carburante. Scusate se non vi do il link Adac esatto, ma è misteriosamente rotto.

Trattasi proprio di auto rara: ormai con quei soldi di carburante non arrivi neppure all'edicola... Attenzione: la Panda Panda rara come un panda ha percorso 251 chilometri, tra Berlino e Hannover. E può coprire 1.500 chilometri con appena 60 euro di carburante!

Costa 13.910 euro: te la consiglio di cuore.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.