Lancia Delta: stupendamente Marco

080604_L_Delta_12_800aa.jpg

Siete lettori d'oro, oltreché sempre più numerosi nonostante io mi astenga da furiosi e tempestivi copia-incolla delle cartelle stampa che favoriscano l'indicizzazione sui motori di ricerca. Preferisco ragionare con voi, creando un salotto di quattro blog sull'auto: tre miei (Auto Novità, Mondo Auto e Auto Insight) e uno di Alessandro Merolla (Dalla parte di chi guida).

A conferma che siete visitatori di qualità, un commento di Marco che - dietro mia richiesta a voi tutti - mi scrive per narrarmi della Lancia Delta e farcela capire meglio. Marco è in corsivo.

L'ho provata ieri in concessionaria. Versione 1.4 - 150 CV Platino.

L'impressione è buona. Mi aspettavo forse di più, ma nelle poche centinaia di metri percorsi, non ho potuto che dare un paio di "sgasate" per sentire la risposta del motore, che definirei "onesta" dato il peso della vettura. Va precisato che il cambio a 6 marce, con i rapporti evidentemente più corti, aiuta a trasmettere la sensazione di spinta in accelerazione. A basso numero di giri, in quarta, schiacciando sul pedale dell'acceleratore, non dice molto.... bisogna scalare marcia.

La manovrabilità del cambio è molto buona, anche se l'escursione della leva è un po' ampia in terza. Lo sterzo è molto leggero in manovra (grazie alla modalità CITY). Pedaliera ok. La frenata mi è parsa efficace, ma non esuberante (non ho potuto esagerare con il TEST).

Gli interni trasmettono un look decisamente raffinato: l'allestimento platino prevede Alcantara+Pelle, tetto apribile (anteriore) e trasparente fisso (posteriore). Plancia non ricchissima, ma completa.

È comoda e spaziosa. I passeggeri più alti, seduti dietro, possono trovare un po' basso il cielo della vettura, a causa dell'ingombro del tetto apribile. Bagagliaio versatile, ma non ampio e nemmeno di tanto comodo accesso.

Esternamente la trovo

originale, piacevole, elegante. Meglio dal vivo che in fotografia.

Conclusioni: niente a che vedere con Delta precedenti, è un'altra vettura. Non ha carattere sportivo, né velleità corsaiole. È una vettura bella, gradevole, comoda ed elegante.

Posseggo da 8 anni una Golf IV e vorrei cambiare. Sto considerando tra le alternative Golf V, Audi A3 Sportback e Fiat Bravo. La Delta è quella che mi è piaciuta di più (tenuto conto anche del prezzo) e sto considerandone l'acquisto.

ps Sulla motorizzazione 1.4 - 120 CV è già possibile montare impianto Gpl, per ora non disponibile per il 1.4 - 150 CV.
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.