Porsche Carrera 4, ma si può rendere più affascinante il già sublime?!

Carrera4S_a.jpg

Porsche superstar durante l'attuale canicola. Due settimane fa, la presentazione del restyling delle 911 a due ruote motrici, adesso l'aggiornamento delle varianti a trazione integrale, ossia le Carrera 4 e 4S Coupé e Cabriolet, in Italia dal 25 ottobre.

Carrera4S_b.jpg

A seconda delle versioni, hanno c'è un aumento di potenza (fino all'8,5%) e una riduzione dei consumi (fino al 12,9%) e a delle emissioni di CO2 (anidride carbonica).

Carrera4S_c.jpg

Il sei cilindri boxer di 3.6 litri della Carrera 4 arriva ora a 345 CV (20 in più), il 3.8 della 4S a 385 CV (30 in più). Entrambi sono abbinati a un cambio manuale a sei rapporti. Se vuoi, c'è la trasmissione automatica a doppia frizione Pdk a sette marce, che sostituisce la precedente Tiptronic S.

Carrera4S_d.jpg

Trazione integrale con controllo elettronico Porsche Traction Management, messo a punto per la 911 Turbo e adattato alle Carrera.

Occhio al muso: sia i fari anteriori con

luci diurne sia i gruppi ottici posteriori sono a led. Retrotreno allargato di 4,4 centimetri rispetto alle versioni a due ruote motrici, e fascia catarifrangente fra i gruppi ottici posteriori.

Mi paiono leggere modifiche azzeccate; perarltro, è sempre difficilissimo dare un tocco in più a un oggetto già di per sé sublime, come la Porsche in questione.

La desideri? Prepara l'assegnino. Coupé a 91.260 euro; Cabriolet e S Coupé a 102.300; S Cabriolet a 113.340.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.