Alfa Romeo MiTo: 15.350 euro sono pochissimi

alfa-romeo-mito_a.jpg

Quattro metri di sportiva compatta, la nuova Alfa MiTo (si scrive così, senza punto: è l'ultima versione!) è la prima "piccola" del marchio del Biscione. Per chi è? Per chi si sente giovane dentro.

Alta 1,44 metri e larga 1,72, la carrozzeria della MiTo viene proposta rigorosamente a 3 porte. C'è il "trilobo" che definisce il frontale, ricercatissimo. La coda ha il lunotto ridotto, sorretto dalle spalle che incorniciano i fari tondi a LED dallo stile racing. Infine, nel paraurti trova spazio un ampio estrattore sviluppato in tre dimensioni e collocato subito sotto un "labbro" di carrozzeria.

alfa-romeo-mito_b.jpg 

È bella da matti, con il sistema Alfa D.N.A. che agisce su motore, freni, sterzo, sospensioni e cambio, consentendo tre diversi comportamenti della vettura, in base allo stile di guida più adatto alla situazione o ai desideri di chi guida: al guidatore basta ruotare il selettore posto davanti alla leva del cambio sul tunnel.

Ci sono due motori di 1.4 litri, aspirato e turbo, capaci rispettivamente di 78 o 155 cavalli. L'unità meno potente eroga una potenza di 78 CV a 6.000 giri e 125 Nm di coppia a 4.250 giri. L'altro 1.4, grazie al turbocompressore, dispone di 155 CV per una coppia di 206 Nm a 2.000 giri che può raggiungere un picco di 230 Nm selezionando la modalità di guida Dynamic del sistema Alfa D.N.A. L'alternativa a gasolio è motorizzata con il 1.6 JTDm, debuttato recentemente sulla Bravo. I cavalli sono 120 CV per 320 Nm di coppia a 1.750 giri. Le prestazioni: da 0 a 100 km/k in 9,8 secondi e 198 km/h di velocità massima.

Dotazione tecnica strepitosa: VDC (ESP), Electronic Q2 e sterzo elettronico attivo DST che suggerisce al guidatore le corrette manovre da eseguire.

I prezzi partono dal motore più piccolo quest'ultimo con 15.350 euro: è un

costo bassissimo in rapporto alle qualità estetiche dell'auto, alla tecnologia offerta, allo status symbol che rappresenta. Di sicuro, la versione base la consiglio se ti senti giovane, o se lo sei.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.