Opinione mia: la nuova Mitsubishi Lancer Evolution va a caccia di Bmw M3 e Audi S4

005_normal.jpg

Totalmente ristrutturata, la Mitsubishi (90 anni di esperienza ingegneristica, 50 anni di presenza nelle competizioni ai massimi livelli) rinasce con il lancio della inedita Lancer Evolution, che rappresenta una espressione più ambiziosa del concetto "Evolution".

Secondo me, vuole rivaleggiare la Bmw M3 e Audi S4 (foto giù).

bmw-m3-02_600.jpg

art_1766_3_Audi%20S4%2002.jpg

Può farlo? Be', la tecnologia è di prim'ordine.

Ha il sistema di trazione integrale S-AWC (Super All Wheel Control) e il cambio sportivo pilotato a doppia frizione Twin Clutch SST (Sport Shift Transmission), che offrono una dinamica di marcia fra le migliori in assoluto. Inoltre, c'è una struttura che offre una maggiore resistenza alla torsione del 39% e

alla flessione del 64%, rispetto alla Lancer Evolution IX

È spinta da un 2.000 cc quattro cilindri, turbo da 295 CV: la versione più potente della casa nell'ambito della famiglia di motori "World Engine" condivisa con Chrysler e Hyundai. Una belvaccia da 242 km/h e 0-100 km/h in 5,4 secondi.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.