Per abbattere i pregiudizi contro DR: chi mi aiuta?

dr%20te.png

Il Suv italo-cinese sta vendendo bene nei supermercati Iper: così dice il Produttore, la DR Motor Company, di Isernia (Molise). Il DR5 - ve lo ricordo - è il risultato di un processo di assemblaggio: il telaio è costruito dalla Casa cinese Chery; il motore è un 1.6 benzina a 4 cilindri Chery; l'elettronica è Bosch. Il design è il frutto di studi e ricerche del centro stile DR, che - secondo me - ricorda un po' il vecchio Toyota Rav4.

Ma qual è uno dei dubbi più frequenti fra chi si domanda se valga la pena comprare un Suv DR? L'assistenza. Cioè, uno pensa: ok, la compro a basso prezzo all'Iper; ma poi, se ho bisogno d'assistenza (per esempio, se si rompe uno specchietto), dove vado, visto che non ci sono concessionarie DR in giro per l'Italia (c'è la sede: in Molise)?

La risposta è: ci sono 200 officine che forniscono assistenza a chi ha un Suv DR. In più, adesso, arriva un accordo per dotare quelle officine con attrezzature diagnostiche della Texa (di Treviso) . Che è di tipo multimarca, permette di intervenire su veicoli di diverse Case: lo colleghi alle prese Obd delle auto e fai la diagnosi.

Certo che ci vorrebbe la

prova del nove: qualcuno di voi che ha comprato un Suv DR ha già assaggiato un'officina convenzionata? Se sì, com'è stato il servizio? 

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.