Daihatsu Cuore in prova: di primo acchito, niente male gli esterni

cuore_5240.JPG

cuore_5255.JPG

cuore_5261.JPG

cuore_5272.JPG

cuore_5279.JPG

Ottima abitabilità in dimensioni compatte. Sì, dopo aver letto quelle cinque prime parole, potete anche salutarmi e non leggere più una riga dell'auto che ho provato: la Dahiatsu Cuore (Taka; uno dei tre allestimenti). Che ho categorizzato anche sotto Toyota, perché i giap Daihatsu sono del Gruppo Toyota.

Invece, se volete saperne di più, vado a dirvi che è una citycar confortevole e agile. Lanciata nel 1980 e giunta oggi alla sua settimana generazione, della precedente versione la Cuore conserva... solo il nome; è stata riprogettata dallo chassis al motore, all'abitabilità.

Le foto che vedete in alto le ho scattate per cercare di trasmettervi la sensazione del primo impatto: l'adesivo Blogosfere presente sull'auto testimonia che è un servizio fotografico fatto per voi; non sono immagini da cartella stampa.

Dunque, considerando che stiamo parlando di un'utilitaria, e non di una berlina di lusso, la nuova Cuore ha - secondo me - linee ben caratterizzate.

Frontale dal cofano corto, mascherina sobria ma sfiziosetta, incorniciata dai grandi fari e sottolineata dal consistente e protettivo paraurti nel quale spicca la generosa presa d'aria.

Parabrezza luminoso e assai inclinato. Fiancata, alta di cintura, dall'andamento a cuneo verso la coda alta.

I finestrini vanno rastremandosi verso la parte finale con un taglio particolare.

Il sedere è simpatico, anche se mi rendo conto che può non piacere subito: taglio deciso e quasi verticale.

Una coda caratterizzata dall'ampio e funzionale portellone a tutta apertura (incernierato nella parte superiore),

con lunotto panoramico ai lati del quale, in posizione ben visibile, sono collocati i gruppi ottici.

In ultimo, i dati principali.

Posti: 4.
Lunghezza: mm 3.470.
Larghezza: mm 1.475.
Altezza: mm 1.530.
Passo (distanza ruote davanti - ruote dietro): mm 2.490.

Motore con 3 cilindri in linea a benzina, 12 valvole DVVT (a fasatura variabile), cilindrata 998 cc.       

Potenza max (kW/giri): 51 a 6.000.   
Potenza max (CV/giri): 69,3 a 6.000.   
Coppia max (Nm/giri): 94 a 3.600.  
Cambio manuale: 5 marce e retro.    
Cambio automatico: 4 marce e retro.    
Trazione: anteriore.
Sospensioni anteriori: indipendenti McPherson, molle,
ammortizzatori (con barra antirollio sugli allestimenti con cerchi in lega).
Sospensioni posteriori:  ponte semindipendente 5 link, molle, ammortizzatori
Freni: dischi anteriori ventilati, tamburi, Abs, Ebd (Vsc con controllo di trazione e stabilità di serie su allestimenti Taka). 

I prezzi li trovate qui. Si va da 8.350 a 12.040 euro. La Cuore Taka costa 11.590.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.